L’importanza della qualità delle immagini nel web

0
127

Oggi tutti conosciamo il forte potere persuasivo che le immagini hanno all’interno di qualsiasi processo di vendita. Le immagini sono infatti la cosa che più delle altre è in grado di catturare l’attenzione degli utenti che visitano un sito, ed è noto come i primissimi secondi di navigazione siano quelli decisivi per convincere un utente a proseguire nell’esplorazione del sito anziché abbandonare la pagina. A conferma di ciò, vi sono recenti statistiche ad affermare che il 65% degli utenti recepisca ed elabori in maniera più semplice ed immediata le immagini anziché i testi scritti. Le immagini infatti, sono in grado di essere assimilate dal nostro cervello molto più velocemente delle parole, riuscendo così a comunicare un messaggio in maniera diretta. Da qui la necessità di utilizzare foto professionali ed accattivanti all’interno di siti di ogni tipo, con il preciso obiettivo di infondere sin dal primo momento una sensazione di fiducia e sicurezza agli utenti, fondamentale per innescare quella sensazione di desiderio che conduce all’acquisto. È una soluzione alla quale fanno bene a ricorrere soprattutto gli e-Commerce, che hanno assoluta necessità di presentare nel migliore dei modi i prodotti o servizi che offrono al pubblico, ma anche tutte quelle realtà commerciali o professionali che desiderano dare di sé una immagine professionale e di fiducia. Presentare ogni prodotto in maniera esauriente ed accattivante infatti, consente agli utenti di poter scegliere con maggior cognizione di causa, oltre ad esercitare un forte potere attrattivo in grado di convincere anche gli indecisi ad acquistare.

Le foto per ecommerce devono dunque essere di ottima qualità, realizzate da un professionista in possesso di dispositivi di livello, e consentire ai potenziali acquirenti di poter visionare il prodotto desiderato da diverse angolazioni. È necessario fare in modo che sia possibile effettuare lo zoom su ogni singola immagine, così da avere la possibilità di cogliere anche il più piccolo dei dettagli, e riprodurre sempre in maniera fedele il prodotto. Non vanno mai deluse le aspettative degli utenti infatti, per cui le foto non vanno in nessun caso modificate o manipolate al fine di manipolare la percezione dell’oggetto che si sta osservando, al fine di creare false aspettative che finirebbero inevitabilmente con il deludere l’acquirente. Un’altra buona pratica, quando si cerca di perfezionare le foto da utilizzare all’interno del proprio e-Commerce, è quella di utilizzare le cosiddette immagini ambientali. Si tratta di immagini che consentono agli utenti interessati di potersi immaginare già in possesso di quel determinato prodotto, e provare le sensazioni piacevoli che ne derivano. Classico esempio è quello di inserire una foto di un divano (nel caso di e-Commerce che propone arredo casa) non vuoto ma con una persona felicemente seduta sopra, godendo di tutta la sua comodità. Per i capi d’abbigliamento è possibile invece valutare tra due differenti soluzioni: pubblicare immagini relative al capo in questione indossato da una persona, oppure utilizzare il classico manichino invisibile che dà a ciascun capo d’abbigliamento la sensazione di “galleggiare” nell’aria, ed è questa una soluzione frequentemente adottata dai più importanti negozi online. Qualsiasi sia la tipologia di e-Commerce che possiedi, ricorda di curare al meglio la qualità delle immagini che proponi agli utenti perché da queste dipende buona parte del tuo fatturato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome