Cartongesso Roma

blank

Hai mai notato, aguzzando il tuo spirito di osservazione mentre giri per gli uffici pubblici o all’interno di edifici della città, come negli ultimi anni si siano moltiplicate le strutture che adottano il cartongesso al loro interno?

Questo è dovuto al fatto che gli ho detti del settore si sono resi conto di quanto questo materiale possa essere prezioso all’interno di un progetto di edilizia, perché consente di realizzare tantissimi lavori abbassando notevolmente i costi di esecuzione. Infatti il cartongesso Roma è un materiale particolarmente economico, e è possibile adottarlo nella stragrande maggioranza dei casi con grande efficacia. La sua economicità è data dal fatto che all’interno del mercato è già venduto in lastre prefabbricate costituite da gesso e fogli di cartone. Non tutte le tipologie di cartongesso sono identiche, perché si tratta di lastre che possono avere uno spessore differente o una destinazione di uso differente. Al cartongesso, infatti, sono state applicate delle tecnologie specifiche che consentono di ottenere diverse possibili funzionalità. Ad esempio c’è la possibilità di avere del cartongesso ignifugo, ovvero resistente agli incendi, o impermeabile per quando esso dovrà essere utilizzato all’interno di stanze particolarmente umide o soggetti a un continuo contatto con l’acqua. Esiste anche il cartongesso che isola acusticamente le stanze e anche quello strutturato per aiutare a isolarli termicamente.

Per questo quando dovrai acquistare le tue lastre in cartongesso Roma sarà molto importante capire a che cosa ti servono, per non rischiare di possedere un prodotto non all’altezza del suo ruolo.

Che cosa si può fare quel cartongesso?

Che cosa non si può fare con il cartongesso! All’interno di qualunque progetto edile, è possibile inserire delle strutture specifiche, o utilizzare questo materiale per realizzare parte delle strutture già specificate.

Ad esempio, invece di acquistare alcuni pezzi di arredamento, puoi prevedere all’interno del progetto di ristrutturazione di adottare il cartongesso per costruire delle strutture adatte allo scopo che avrebbero i corrispettivi mobili.

Invece di acquistare un enorme libreria, pesante e difficile da montare e smontare, puoi produrne una all’interno della parete in cartongesso, con tanto di scaffali in cartongesso. Questo ti permette di avere un effetto ottico anche particolarmente interessante ed elegante, perché è chiaro che si tratta di un progetto personalizzato. Con il cartongesso Roma puoi realizzare anche dei controsoffitti, già strutturati in modo da creare il tipo di impianto di illuminazione che hai sempre sognato.

Da dove si vogliono nascondere fili, cavi, strutture, il cartongesso Roma si rivela una scelta particolarmente interessante.

Dove c’è una televisione, con una consolle, o un impianto audio visivo, si può strutturare un qualche elemento che consenta di mostrare solamente gli apparecchi, senza tutti i cavi che consentono la connessione. O invece di quelle orrende scarpiere, che tutti sono costretti ad acquistare perché altrimenti non saprebbero dove mettere le scarpe, è possibile creare delle intercapedini di cartongesso, o delle cabine armadio. L’importante è sapere quello di cui hai bisogno, il resto lo puoi richiedere al tuo progettista che creerà per te gli ambienti desiderati, permettendoti di conoscere il preventivo del cartongesso Roma che necessiti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome