Carroattrezzi camion 

blank

Dopo più  di 4.000 interventi per  Carroattrezzi camion  effettuati  nelle province laziali abbiamo capito l’importanza di sensibilizzare le aziende di automezzi e i conducenti su come gestire al meglio le situazioni di panne e incidenti.

come officina specializzata, non ci limitiamo ad offrire il miglior servizio di assistenza stradale h24, ma cerchiamo anche di trasmettere tutta la nostra esperienza a chi si trova quotidianamente sulle strade con il proprio automezzo e a chi gestisce flotte di veicoli industriali.  qual è, in assoluto, la prima cosa da fare se si ha bisogno del soccorso stradale?  la prima cosa da fare, al contrario di quello che pensano in molti, non è chiamare l’officina, bensì quella di restare calmi e non farsi prendere dal panico.

sia in caso di guasto improvviso, comune tamponamento, sia in caso di incidente con feriti. se ci si fa prendere dal panico, la mente si annebbia e non si è in grado di vedere la situazione in modo lucido e intervenire in tempi rapidi con i passaggi giusti.

questo perché l’imprevisto può accadere tanto in situazioni di strade isolate con poco traffico, quanto in strade o autostrade con traffico elevato e velocità medie più sostenute. il rischio di bloccare la circolazione per più del dovuto, o di esporsi ai veicoli in transito, è elevato e bisogna agire con ragionevolezza.  cosa deve fare il conducente?  consigliamo, prima di tutto: di indossare subito i dispositivi auto  riflettenti (giubbotto riflettente ad alta visiblità ) e di farlo sia nelle aree destinate alla circolazione, sia nelle aree di sosta

predisporre gli schemi e la segnaletica (triangolo) utile a rendere sicura la zona di lavoro e fluida la circolazione dei veicoli  in questo modo, preserviamo la nostra sicurezza in strada e quella degli atri guidatori, delimitando la zona in modo ben visibile anche da lontano (e anche di notte). dopodiché, è molto importante che il conducente verifichi il motivo dell’avaria, e la presenza di eventuali spie o indicatori nel quadro del proprio veicolo: questo perché, se l’officina viene messa al corrente del problema, è in grado di intervenire in tempi ancora più rapidi e già con tutte le attrezzature e i ricambi necessari.

inoltre, in caso di incidente con feriti, è di fondamentale importanza prestare soccorso, chiamare le forze dell’ordine e un’ambulanza. quando chiamare, quindi, il soccorso stradale? dopo aver fatto i passaggi che ho descritto, bisogna chiamare il soccorso stradale. un consiglio che mi sento di dare è quello di assicurarsi che l’officina da chiamare sia attrezzata con carroattrezzi con traino, gru e sistemi di sollevamento per mezzi pesanti, che consentano il rimorchio fino all’officina per le dovute riparazioni.

questo perché, anche se si prevede un danno lieve, riparabile direttamente in strada con la nostra officina mobile, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, e il carroattrezzi può rivelarsi fondamentale per trainare l’automezzo fino all’officina. hai parlato di officina mobile: in cosa consiste? l’officina mobile interviene in tutti i casi in cui è possibile riparare il danno direttamente in strada, senza bisogno del carroattrezzi. possiamo intervenire sul posto con:  riparazioni meccaniche ed elettriche sostituzione componenti (grazie al nostro ampio magazzino ricambi)  riparazione e sostituzione pneumatici  nel caso in cui non fosse possibile far ripartire il mezzo, sarà nostra cura trainarlo fino all’officina per poterlo riparare nel più breve tempo possibile!  leggi anche “come ridurre i costi della manutenzione di camion e mezzi pesanti” siete officina autorizzata man truck & bus.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome