Idea gadget

blank

In gergo tecnico si chiama pto, ovvero pubblicità tramite oggetto  e/o Idea gadget  la promozione del nostro brand attraverso l’offerta gratuita di gadget durante un evento, inserita all’interno di una strategia di marketing più ampia. lo scopo principale della pto è quello di ampliare il ruolo dei partecipanti all’evento rendendoli una componente della strategia di marketing attraverso il dono di un gadget che possano poi utilizzare per lungo tempo, rinvigorendo ogni volta il ricordo del nostro brand. non più solo dei semplici partecipanti quindi, ma veicoli felici del nostro messaggio e della nostra identità.

per fare ciò è però fondamentale che il nostro gadget sia di qualità e che possa essere utilizzato senza problemi: una penna con una stampa scadente o che non scriva, seppur regalata, lascerà in chi la riceve un cattivo ricordo del nostro evento e noi rischieremmo di comunicare il messaggio di non prestare attenzione al dettaglio. detto questo, non è necessario che i gadget siano oggetti costosi

per quanto vi possano essere gadget (soprattutto quelli ad alta tecnologia) che arrivino anche al costo di centinaia di euro, ve ne sono una pletora di molto più economici che svolgono comunque egregiamente il proprio ruolo, dalle già citate penne fino a borse o capi d’abbigliamento. sono due le cose importanti da tenere in considerazione quando si sceglie un gadget per il proprio evento: l’uso quotidiano e l’attinenza con la nostra identity.
il nostro gadget deve preferibilmente essere un oggetto duraturo e riutilizzabile nel tempo, di facile uso e che abbia un’utilità nella vita quotidiana. in quest’ottica, ad esempio, una buona idea sono le penne usb: tecnologiche, estremamente utili e senza difficoltà di utilizzo.

anche un buon capo d’abbigliamento, come una t-shirt, se di buona fattura è un gadget che i partecipanti al nostro evento riutilizzeranno volentieri sfoggiando il nostro logo. e’ importante pure che il nostro gadget abbia attinenza con la nostra attività e il nostro evento, e che sia di interesse per i partecipanti. se abbiamo svolto bene il nostro lavoro di analisi marketing, dovremmo conoscere con adeguata precisione il profilo del nostro cliente-tipo e del nostro pubblico:

queste informazioni si riveleranno cruciali nel permetterci di scegliere gadget che abbiano un sicuro risvolto pratico per i partecipanti al nostro evento. ad esempio, se il nostro evento è un congresso di professionisti, saranno gadget di sicuro gradimento taccuini, agende, planner e penne. i gadget sono utili non solo a brandizzare in senso stretto, ma anche a comunicare un messaggio nel tempo creando identità attorno a un’ideale o un concetto.

per la nostra esperienza, ad esempio possiamo dire che molte organizzazioni benefiche hanno promosso le proprie campagne di sensibilizzazione o raccolta fondi attraverso i nostri braccialetti personalizzati in silicone   ora arriviamo alla domanda del titolo: perché promuovere il tuo evento attraverso i gadget? perché un evento ha una sua identità, e quindi un suo brand. se il tuo è un evento aziendale, sarà il brand della tua azienda a campeggiare sui gadget; ma se stai organizzando un evento contenitore, come ad esempio una grande fiera, sarà l’evento stesso a farsi brand, sia per gli espositori che per il pubblico. quali sono i vantaggi della pto per un evento? riassumiamoli così: la pto può essere molto più economica di altre strategie promozionali, offrendo comunque un buon rientro in termini di immagine se realizzata con cura; i gadget, essendo oggetti durevoli, garantiscono un effetto promozionale diluito nel tempo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome