Escursioni alle Isole Eolie: cosa fare e quali sono le attività più curiose

0
escursioni isole eolie

Le escursioni alle isole Eolie rappresentano una delle attività più gettonate dai turisti, italiani e stranieri. In realtà va aggiunto che possono riservare più di una sorpresa.

Impossibile non conoscere le isole Eolie, un arcipelago che ha fatto sognare generazioni intere, e che continua a regalare momenti di epico divertimento ai propri avventori. Però, come anticipato poco sopra, le cose da fare sono così tante che si corre il rischio di scadere nel banale.

Ammesso che il termine sia giusto, considerando che di “banale” in questo arcipelago non c’è proprio nulla. Bisogna comunque sottolineare la presenza di alcune attività molto particolari, e di diverse opzioni che possono scatenare la curiosità dei più attenti. Se anche tu non vorresti rinunciare ad una vacanza unica nel suo genere, in questo articolo troverai tutte le risposte che cerchi.

Le barche con il fondo di vetro

Lo sapevi che puoi prenotare alcune escursioni alle isole Eolie a bordo di una barca con un fondo in vetro? Si tratta di una crociera in miniatura molto particolare, che ti consente di vedere con i tuoi occhi tutta la vita che si cela sotto la superficie delle onde.

Il consiglio? Ti conviene armarti di macchina fotografica, per immortalare i fondali marini, e per scoprire alcune delle meraviglie più belle di questo arcipelago.

La scalata del Gran Cratere di Vulcano

Questa è una delle attività più interessanti, soprattutto per chi ama l’avventura. Hai infatti la possibilità di prenotare un’escursione alla “Indiana Jones”, che prevede la scalata del Gran Cratere di Vulcano. Possiamo assicurarti che si tratta di un’esperienza unica nel suo genere, che ti permetterà di immergerti in un paesaggio quasi lunare, ricco di crateri e ovviamente di fumarole. Pensi che sia difficile o rischioso?

Assolutamente no. Anzi, si tratta di un’attività accessibile a tutti, a patto di avere un minimo di esperienza nel trekking.

Da un vulcano all’altro: la Sciara del Fuoco

È chiaro che i vulcani rappresentano un po’ l’anima di questo arcipelago, e dunque non potremmo non citare le escursioni alle isole Eolie presso la Sciara del Fuoco, a Stromboli. È un’esperienza emozionante, che ci dà l’opportunità di ammirare il vulcano in eruzione, al tramonto. Naturalmente occorre affidarsi ad una guida esperta in vulcanologia, ma non ci sono pericoli o altro, anche perché si rimane a debita distanza dal pendio.

Le altre attrazioni curiose delle Eolie

Nuotare, sì, ma chi lo dice che bisogna limitarsi al mare? Se hai intenzione di visitare Lipari, ti consigliamo di perderti anche nel suo… oceano di bollicine. Qui viene infatti prodotto il Malvasia, un vino che dovresti assolutamente provare. Per via del suo gusto in primis, ma anche perché si tratta di un elemento legato a doppio filo alla storia e alla cultura del posto.

È giusto chiudere citando Alicudi, un’isola nel senso stretto del termine: a parte un paio di negozi alimentari e un centinaio di abitanti, troverai poco altro, fatta eccezione per la sua meravigliosa distesa di verde.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome