Psicoterapeuta Maria Teresa Lenoci

0
306

La paura di amare, di buttarsi in un nuovo rapporto, la paura di crescere e assumersi le proprie responsabilità sono timori assolutamente leciti in particolar modo per chi è ancora giovane e ancora non ha la piena consapevolezza di cosa significa far parte del mondo. Fondamentalmente queste sono le stesse paure che possono prendere a chi magari è costretto amici e fidanzati ma soprattutto a lasciare il nido sicuro di casa con mamma e papà sempre pronti a proteggere i propri figli, che ormai grandi per motivi di studio o di lavoro, sono costretti a trasferirsi altrove. Questa situazione di “abbandono” delle proprio sicurezze, presenti fino al giorno prima, spinge sempre più, persone di tutte le età, a stare in situazioni che spesso sfociano in depressione acuta, nella chiusura totale a far nuove amicizie e a costruirsi una nuova rete di contatti, in altre parole a socializzare con il prossimo. Ovviamente, ritrovarsi a vivere una vita del genere, a lungo andare, porterà degli atteggiamenti sempre più strani e inadeguati, in particolar modo per chi magari si trova a dover lavorare con altre persone.

A questo punto cosa si può fare? In primo luogo, uscire, cercare di conoscere più persone possibili al bar, alla fermata dell’autobus, anche per fare semplicemente quattro chiacchiere, senza essere molesti ovviamente. Se questo esperimento, chiamiamolo così, vi dovesse risultare troppo difficile e lontano anni luce dal vostro modo di essere e di fare, allora è il momento che iniziate ad interpellare chi cerca di aiutare a superare questi ostacoli come professione, arrivando laddove non siete riusciti ad arrivare. Rivolgersi a persone laureate in psicologia non significa essere “matti o pazzi”, significa semplicemente che avete preso la giusta decisione nel voler risolvere questi problemini, dimostrandovi di volervi bene e di soprattutto di non essere ottusi o di mentalità chiusa. Se non sapete a chi rivolgervi e magari abitate nella zona di Roma o in una delle sue province, potete contattare lo studio della psicoterapeuta Maria Teresa Lenoci, la quale una volta analizzato il vostro caso, vi spiegherà quali sono i punti sui quali lavorare e la terapia studiata appositamente per voi, per risolvere una volta e per tutte questi continui disagi comportamentali. La serietà e l’impegno dovranno essere presenti in entrambe le parti, attraverso lo svolgimento dei compiti a casa, che verranno assegnati dalla dottoressa, per incrementare il lavoro fatto a studio. Se sentite la necessità di contattare immediatamente la professionista, consultando il sito www.psicoterapeutalenoci.it potrete inviare una mail, scorrendo in basso ad ogni pagina e compilando il form, con il vostro nome, cognome, indirizzo e-mail, numero di telefono, e messaggio nel quale spiegate quali sono i vostri problemi . Nel giro di pochissime ore o giorni verrete contattati per fissare un appuntamento conoscitivo, nel quale anche voi potrete iniziare a sentirvi a vostro agio. Vi ricordo che per approfondire i metodi con i quali, la dottoressa Maria Teresa Lenoci è solita curare i propri pazienti, vi basterà curiosare all’interno del sito che vi ho indicato sopra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome