Semplice chat facile amicizia online

0

Cosa spinge centinaia di persone ogni giorno, ad utilizzare semplici chat online? Alcune di queste al limite del basilare permettono unicamente di digitare con altri sconosciuti, senza nessuna possibilità di registrare un account o utilizzare una webcam.

Sicuramente la voglia di fare amicizia saltando tutti i vincoli imposti da altre piattaforme, cercando quindi di proteggere una privacy sempre più compromessa non solo nel web.

Facilità ed anonimato sono sempre più richiesti, in pochi secondi e non minuti, si vuole poter incontrare nuove persone da tutta Italia, riconoscendosi unicamente attraverso uno pseudonimo, il famoso nickname.

Di giorno chi non lavora, tra un post su facebook e qualche video visualizzato su youtube, ha nelle chatroom l’unico modo per avere uno scambio di battute in diretta , niente altro ancora oggi offre tale velocità e vastità in tema di possibilità di incontri.

In egual misura alla sera, nelle stagioni più calde o fredde, quando la tv non ha nulla di originale e stimolante da proporre, attaccarsi al pc o allo smartphone, porta velocemente a ricercare “vita” intrattenendosi su queste piattaforme.

Incontrare ragazzi e ragazze che condividono i tuoi interessi non è infatti scontato e ovvio; sappiamo bene che a parte certi forum tematici, o ristretti gruppi social a numero chiuso, non è la ricerca di passioni comuni ma di partner la grande domanda.

In questo, le stesse chatline mancano a livello di numero, con un’offerta valida e concreta per chi appunto non è alla ricerca di “scappatella” o dialoghi hot.

Una chat semplice ha però con altri seri partner, dato un senso un po’ diverso al dialogo virtuale, puntando quindi a qualità di dialoghi e stessi partecipanti, rinunciando al numero portato da una libertà che lede però chi ha una certa sensibilità, intelligenza.

Parlare di serietà su Internet, se lo si collega a queste piattaforme e siti, genera un sorriso ironico, eppure anche se poco conosciuta, questa è felice realtà per una nicchia che poi tanto nicchia non è.

Parliamo di una fascia adulta over50 con una certa cultura di vita ed educazione, giovani over30 che per i più svariati motivi vogliono stringere nuove amicizie come il passare misurati momenti di svago, non rinunciando a quei modi di approcciarsi e tematiche di dialogo, che generino serenità e palpabile piacere nel frequentarsi.

Inesperti o inizialmente impacciati non viene considerato un problema, ma non viene contemplata quella costante malizia o chi porta sempre i dialoghi in una direzione che si discosta totalmente da quanto offerto e voluto nella chatroom. Conoscenze nuove, altrettante possibilità di frequentazioni reali, fermo restando che avendo trovato un porto sicuro e piacevole da vivere quando si può e vuole, questa bistrattata chat si trasforma in un appuntamento quotidiano irrinunciabile, dove l’amica di Torino ritrova quella di Catania, l’amante della musica può scambiare video musicali, chi sogna di trovare il vero amore della vita, cerca di farsi conoscere e capire chi potrà essere una valida persona da conoscere sorseggiando un aperitivo insieme.

La rivincità delle chat passa da una semplice richiesta: più voglia di amicizia, privacy, libertà di scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome