Come prendersi cura dei capelli in estate

0
294

L’estate si sta avvicinando e, complici le temperature degli ultimi giorni, stiamo cominciando a prendere dei piccoli provvedimenti per far sì che i capelli non si rovinino durante la bella stagione. Da una parte, l’estate è sinonimo di divertimento, di relax e di vacanze, ma, purtroppo, tutto ciò ha un prezzo.

Quali sono i metodi per prendersi cura dei capelli?

Che cos’è che rovina sensibilmente i capelli in estate? Beh, i raggi del sole, il sale marino, il cloro, il vento, le alte temperature, il sudore e l’aria condizionata non sono notoriamente degli elementi positivi per la nostra capigliatura, anzi.

Ma ci sono molti modi per evitare che i capelli ne risentano. Tra gli accorgimenti da prendere, si segnala l’importanza di indossare un cappello, in modo tale che i raggi del sole non aggrediscano direttamente la chioma. Questa è un’ottima idea, che coniuga praticità e stile. I cappelli estivi sono estremamente carini e chic. In alternativa, se non siete degli amanti dei cappelli, potrete proteggere la capigliatura servendovi di uno spray protettivo.

In estate dovete stare attenti a non rovinare i capelli

Quando tornate dal mare o dalla piscina, è importante lavare immediatamente i capelli, per rimuovere il sale, il cloro e la sabbia, che tendono a rovinare il capello.

Dapprima lavate i capelli con acqua tiepida e dopo provvedete a risciacquarli con acqua fredda. Lo shampoo che vi consigliamo di usare è dolce, delicato e neutro, in modo che ammorbidisca i capelli.

In estate, capita di avere i capelli secchi, con le punte danneggiate. Il consiglio è quello di ricorrete ai tonici naturali, come l’aceto di mele ed il succo di limone diluiti nell’acqua. Un’accortezza è quella di evitare del tutto l’uso del phon in estate. Dopo lo shampoo lasciate asciugare i capelli in modo naturale. Evitate anche l’uso della piastra lisciante e del ferro arricciacapelli, che potrebbero aggredirli ulteriormente.

Vi consigliamo inoltre l’uso di maschere ed impacchi per capelli, per mantenerli sani e forti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome