Chirurgia Maxillo Facciale e ID. Il Dott. Spienelli al TMJ SURGERY: UP TO DATE

0
182
chirurgia maxillo facciale

Il Dott. Giuseppe Spinelli sarà presente al convegno TMJ SURGERY: UP TO DATE che si terrà ad Arezzo il 22 e 23 settembre 2017 presso l’ICLO Teaching & Research Center di San Francesco di Sales.

Tramite conferenza e dimostrazione su cadavere, il Dott. Spinelli tratterà dell’approccio chirurgico open all’internal derangement con reshaping condilare e lembo di fascia temporale.

L’articolazione temporo-mandibolare, che unisce la mandibola al cranio, è una delle articolazioni più piccole e allo stesso tempo più complesse dell’intero corpo umano che serve a congiungere la mandibola con la base del cranio, permettendoci di aprire e chiudere la bocca.

chirurgia maxillo facciale

L’articolazione temporo-mandibolare contiene un disco articolare, una struttura dinamica interposta tra il condilo e la fossa temporale che segue i movimenti dell’osso della mandibola. Insieme ai due sistemi di arcate e ai muscoli che regolano la masticazione, l’articolazione temporo-mandibolare fa parte del sistema cranio-mandibolare che, collegato al sistema nervoso centrale, ha il complesso e delicato compito di regolare la masticazione, la deglutizione e l’emissione della voce.

È possibile che si verifichi nella vita di una persona l’insorgere di disturbi legati a questa parte del corpo, che sono chiamati disordini temporo-mandibolari: essi provocano dolore dentario e oro-facciale e interrompono la corretta funzionalità del sistema masticatorio, colpendo la muscolatura o l’articolazione temporo-mandibolare.

Nel primo caso si ha il disordine temporo-mandibolare mio-fasciale; nel caso in cui sia interessata l’articolazione si ha il disordine temporo-mandibolare articolare o “Internal Derangement”.

Secondo i più recenti studi, l’internal derangement è in forte aumento e colpisce in misura prevalente le donne tra i 30 e i 50 anni. Si calcola che solo negli USA tale patologia colpisce 35 milioni di persone.

L’incoordinazione condilo discale (ID), ovvero l’incoordinazione tra il disco articolare, il condilo mandibolare e la fossa temporale, include diversi tipologie di disturbo tra cui l’osteoartrosi, il docking mandibolare e la lussazione.

Il ruolo primario della chirurgia nel caso di Internal Derangement è quello di ridurre i sintomi, cioè il dolore e l’infiammazione, e di migliorare la funzionalità dell’articolazione temporo-mandibolare ripristinando il corretto meccanismo di apertura e chiusura della mandibola.

Il Dott. Spinelli, Direttore del reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze, si situa ai vertici delle nuove tecniche e dei nuovi approcci alla chirurgia maxillo facciale.

Specializzato esclusivamente nel trattamento delle zone del viso e del collo, esegue interventi di chirurgia estetica, traumatologica, ricostruttiva, malformativa, oncologica e di chirurgia orale.

Il Dott. Spinelli esegue operazioni per la rimozione di cisti e interventi ricostruttivi del cavo orale; la sua esperienza prosegue nel campo della chirurgia oro-maxillo-facciale attraverso interventi di implantologia e di estrazioni difficili.

Il Dott. Spinelli riceve tutti i giorni presso l’Ambulatorio di Chirurgia oro-maxillo-facciale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze e risponde a tutte le vostre domande via chat sul sito www.giuseppespinelli.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome