Fotografo di Matrimonio Roma: il servizio più richiesto

0
166
fotografo matrimonio Roma
Fotografo matrimonio Roma: servizi richiesti

Non tutte le coppie amano gli album di matrimonio moderni e scherzosi e uno dei servizi ancora maggiormente richiesti al Fotografo di Matrimoni a Roma è l’album tradizionale, ovvero il classico reportage del giorno delle nozze con le foto di rito assieme agli ospiti e le foto ricercate e romantiche della coppia di sposi. Vediamo allora quali sono le caratteristiche dell’album di nozze tradizionale.

Fotografo Matrimonio Roma: il reportage tradizionale

La caratteristica principale di questa tipologia di album matrimoniale, sempre più richiesto al Fotografo Matrimonio Roma, è il fatto di preferire foto che riguardano l’atmosfera d’insieme piuttosto che il singolo dettaglio, come avviene invece negli album moderni. L’obiettivo principale del reportage matrimoniale è, infatti, quello di raccontare il giorno del matrimonio come una favola e sottolineare l’aspetto sognante con foto luminose, semplici, ma soprattutto in posa.

Per realizzare questo tipo di album, il fotografo per matrimonio chiederà agli ospiti di assumere determinate posizioni, rivolgere lo sguardo verso un punto preciso o spostarsi sulla scena fino a trovare la migliore location per la fotografia. Inoltre, nel reportage tradizionale il fotografo professionista lavora molto in post produzione, modificando la foto fino ad ottenere il risultato desiderato. Sulla base del desiderio degli sposi e del gusto del fotografo, filtri e modifiche potranno poi essere più o meno evidenti.

I vantaggi del reportage matrimoniale tradizionale

Realizzare con il proprio fotografo di matrimonio un reportage matrimoniale significa seguire una scaletta più rigida rispetto ad altre tipologie di album e, soprattutto, un elenco fisso di foto di rito per avere la certezza che ogni momento venga immortalato, mantenendo vivo e intenso il ricordo nel tempo.

Inoltre si potranno concordare a tavolino le foto da scattare nel giorno del matrimonio sulla base del risultato da ottenere che è, nella maggior parte dei casi, trasformare il matrimonio in una favola fatta di sguardi dolce e teneri abbracci tra i due sposi. Una bella foto sarà quella della sposa che annusa il bouquet, piuttosto che scatti moderni con le damigelle che fanno a gara per prenderlo al volo dopo il lancio.

Gli svantaggi del reportage matrimoniale tradizionale

Sarà il gusto degli sposi a decidere se chiedere al fotografo di matrimonio Roma un album classico, un album moderno o un reportage tradizionale, che presenta come unico svantaggio il fatto di apparire troppo costruito e poco spontaneo. Creare una favola significa, infatti, accettare anche alcuni suggerimenti dall’esterno e, in questo caso, dal fotografo di matrimoni.

Un altro punto a sfavore del reportage tradizionale rispetto ad altri tipi di servizi fotografici matrimoniali è l’eccesso di effetti e modifiche apportate alla foto, che la rendono meno veritiera e poco spontanea, caratteristica comune anche a tutte le foto in sposa.

Come capire quale tipo di album matrimoniale scegliere

Un bravo fotografo di matrimoni proporrà di scegliere tra diverse tipologie di album matrimoniali, mostrandovi il suo portfolio relativo a:

–          album matrimoniali classici;

–          album matrimoniali moderni;

–          reportage di matrimonio.

In questo modo la coppia di sposi potrà vedere qual è lo stile che meglio rappresenta il suo gusto personale e concordare in fase di colloquio gli scatti che non possono assolutamente mancare nell’album del matrimonio. Un consiglio?

Per avere un album da mostrare ad amici, parenti ma anche figli e nipoti, chiedere al fotografo di raccontare una storia d’amore piuttosto che focalizzarsi su dettagli come il vestito degli invitati o i fiori del bouquet. Ricordate che è importante realizzare un album matrimoniale capace di far rivivere il giorno speciale del matrimonio per tutta la vita e da conservare con cura nel tempo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome