L’importanza della comunione e della sua festa

0
26
comunione-roma

La Prima Comunione è un sacramento molto sentito sia dalle famiglie che dai diretti interessati; si tratta, di fatto, della prima occasione in cui si può coinvolgere il proprio bambino nei preparativi, facendo sì che esprima i propri desideri e che, quindi i festeggiamenti lo rendano appagato e soddisfatto.

Tra l’altro i bambini amano invitare i propri amici e compagni di scuola durante la festa della Prima Comunione, quindi sono i primi a volersi divertire e a voler fare una bella figura. Spesso c’è chi contesta l’importanza sempre maggiore che viene data alla Comunione, sostenendo che i molti festeggiamenti siano un inno al consumismo e che vadano a snaturare l’essenza sacramentale di questo evento.

Tuttavia non è affatto così; anche nei matrimoni si tende ad organizzare, ciascuno nelle proprie possibilità, delle grandi feste, ciò non toglie al rito alcuna importanza spirituale, ma anzi, è un modo che consente di dimostrare la gioia per aver ricevuto un sacramento tanto importante.

I bambini sono estremamente intelligenti e riescono a comprendere che Comunione non è sinonimo di regali e di giochi, ma ha un significato molto più profondo. Tutto sta nel saper spiegare nel dovuto modo la situazione.

Comunione? Cosa organizzare?

Detto questo è evidente che la scelta dei festeggiamenti deve coinvolgere necessariamente il festeggiato; è importante chiedere al bambino cosa desidera per quel giorno a lui dedicato, ascoltando la sua opinione in merito a tutti i preparativi, dall’abito alla scelta del menu.

Molti bambini desiderano una location da favola ed in questo la città di Roma non lascia certo a desiderare, grazie alla vastissima selezione di posti fiabeschi che tanto piacciono ai bambini e che non faranno altro che renderli ancor di più protagonisti di quel giorno.

È fondamentale scegliere luoghi che abbiano degli spazi aperti, perché in quel giorno nessuno deve sedersi a tavola senza mai muoversi dalla sedia, è importante offrire degli spazi esterni che stimolino i bambini a divertirsi all’aria aperta e gli adulti a fare delle sane passeggiate.

L’intrattenimenti

Per rendere la Comunione indimenticabile è bene puntare sull’intrattenimento, perché in alternativa l’evento potrebbe essere ricordato solo per la noia della giornata. Spesso sono gli stessi locali a mettere a disposizione servizi per l’animazione; alcuni servizi sono esclusivi per i bambini, con personale specializzato che li riesca ad intrattenere attraverso delle attività apposite loro dedicate.

Ma non mancano neppure servizi di intrattenimento per gli adulti, con musica piacevole che permetta di ballare, simpatici giochi messi a punto dagli animatori e gag divertenti che rendono la festa indimenticabile.

Molti locali, specialmente se si scelgono dimore antiche o castelli, sono dotati di piscina, per cui se il tempo lo concede si potrebbe inserire nella fase finale dei festeggiamenti anche un bagno che sarà senz’altro amatissimo dai bambini. O ancora, è possibile richiedere il noleggio di gonfiabili o di mascotte dedicate.

Insomma, le opzioni per rendere davvero indimenticabile la Prima Comunione sono tantissime ed è bene scandagliarle tutte per celebrare al meglio questa prima esperienza di vita che lascerà una traccia importante in tutti i bambini.

Articolo gentilmente concesso da: Comunione Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome