Come scegliere la carta di credito più conveniente

0
278

Scegliere la carta di credito migliore per noi significa innanzitutto capire di quale tipologia di carte di credito abbiamo bisogno e in seguito scegliere la banca che meglio delle altre riesce a soddisfare ogni nostro desiderio.
Le carte di credito classiche sono delle carte di credito ideali per tutti coloro che necessitano di uno strumento semplice. Con le carte di credito classiche è infatti possibile effettuare in tutta tranquillità i proprio acquisti che vengono poi addebitati sul conto corrente in un’unica soluzione nel mese successivo. Le carte di credito classiche sono disponibili anche nella versione cobrandend, nella versione cioè sponsorizzata da marchi famosi, associazioni, società sportive. Le carte di credito cobrandend sono perfette per coloro che amano questi marchi e queste società e che vogliono quindi essere in possesso di una carta di credito da collezione che offre anche molti vantaggi sui beni e i servizi che il marchio che la sponsorizza offre a tutti i suoi possessori.
Le carte di credito classiche non possono però essere considerate la scelta ideale per tutti. Molte persone infatti hanno bisogno di possedere una riserva di denaro a cui fare riferimento per i loro acquisti, una riserva di denaro a cui possono attingere e che permetta loro di effettuare i pagamenti in comode rate mensili. Per queste persone sono perfette le carte revolving. Le carte revolving sono caricate infatti con un piccolo finanziamento che il loro possessore può utilizzare per effettuare i suoi acquisti. I soldi del finanziamento vengono poi messi nuovamente sulla carta grazie al pagamento delle rate mensili e ad ogni rata il finanziamento torna ad essere nuovamente attivo per ulteriori nuovi acquisti.
Sono poi ovviamente disponibili anche le carte di credito prepagate e ricaricabili. Le carte di questa tipologia sono molto diffuse soprattutto tra le persone più giovani che ancora non sono in possesso di uno stipendio fisso ma anche da tutti coloro che vogliono poter usufruire del massimo della sicurezza in viaggio oppure per i loro acquisti online. Le carte di credito prepagate possono essere ricaricate quindi dell’importo desiderato e possono essere utilizzate sino alla fine dell’importo che può però essere integrato in qualsiasi momento e quante volte lo si desidera. Oggi sono disponibili anche delle innovative carte prepagate dotate di un codice IBAN personale che offre la possibilità anche di effettuare e ricevere bonifici.
Una volta scelta la tipologia di carta più adatta alle nostre esigenze è ovviamente necessario scegliere la banca migliore. Per scegliere la banca le soluzioni possibili sono due, o si naviga sui siti internet di ogni singola banca alla ricerca delle varie offerte oppure, soluzione che ci permette di velocizzare notevolmente questa operazione, si naviga su di un sito che offre informazioni su ogni singola banca e su ogni singola carta in modo da poterle comparare velocemente. L’offerta più vantaggiosa non è ovviamente solo l’offerta che ci fa risparmiare denaro ma anche quella che è in grado di darci tutti i servizi di cui abbiamo davvero bisogno. È inutile ad esempio avere una carta di credito che costa pochi soldi ma senza la gestione da internet se siamo persone che effettuano tutte le loro operazioni direttamente online così come è inutile scegliere una carta di credito con molti servizi di grande prestigio se poi quei servizi non li utilizzeremo mai neanche una volta nella vita.
Tanta informazione quindi ma anche tanto buon senso sono gli elementi che ci aiutano a scegliere la carta di credito perfetta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome