Il tavolo perfetto per il tuo soggiorno

blank

Il tavolo  è un elemento fondamentale nella decorazione del tuo soggiorno. Pertanto, quando lo si sceglie, è importante che non solo abbia un bell’aspetto, ma che sia funzionale e si adatti al tuo stile e al resto degli elementi dello spazio.

Qual è la misura corretta, il materiale migliore, la forma giusta? Queste sono alcune delle domande a cui ti aiuteremo a rispondere di seguito.

 

Le misure adatte

Le misure del tavolo del tuo living sono direttamente correlate alle dimensioni del divano. È importante che entrambi gli elementi appaiano armoniosi e siano alla giusta distanza per il massimo comfort.

Che sia un divano classico, una chaise longue o un divano con isola, ci sono due regole da tenere in considerazione:

  • Il primo è che la larghezza del tavolo deve essere uguale a 1/2 o 2/3 della lunghezza del divano.
  • La seconda è che la distanza tra i due mobili deve essere compresa tra 40 e 45 centimetri.

Suggerimento: Se vuoi sapere come apparirà il tuo tavolino, una buona idea è segnare lo spazio con del nastro adesivo, in questo modo puoi vedere se le dimensioni sono adeguate.

 

Uno o due tavoli?

Ciò dipende da te, a condizione che tu segua le raccomandazioni delle misure che abbiamo già vistoIl vantaggio di avere due (o più) tavoli più piccoli è che puoi spostarli secondo necessità.

 

Ad esempio, lasciane uno al centro e sposta l’altro sul lato di uno dei divani come tavolino.

Per questo, una buona idea è usare tavoli più piccoli, come i classici tavolini.

Puoi scegliere due tavoli simili ma di altezza diversa e sovrapporli, oppure due gemelli che puoi mettere uno accanto all’altro. Quest’ultima alternativa avrà un aspetto super elegante ed è un’opzione molto decorativa per il tuo soggiorno.

 

La forma

Un altro punto che dovresti considerare è la forma del tavolo. Sebbene i preferiti siano quelli rettangolari, ci sono anche quelli ovali e rotondi. Guarda i diversi vantaggi:

Rettangolare: l’opzione più comune,  funzionerà molto bene se il tuo soggiorno è lungo e stretto . È ideale per i piccoli spazi, poiché delimiterà molto bene l’ambiente e ti aiuterà a creare spazi definiti.

 

Rotondo: se il tuo soggiorno è spazioso e di forma quadrata, i tavolini rotondi saranno molto belli, poiché daranno dinamismo e consistenza allo spazio. Un’altra buona idea è quella di  mettere 2 o più tavolini rotondi al centro.

Ovali: perfetti per ammorbidire l’aspetto del tuo soggiorno, i tavoli ovali contribuiranno a creare spazi rilassanti, con contrasti belli e interessanti con il resto dei mobili dalle linee rette.

 

Con le gambe o un pezzo

Un altro elemento da considerare è se il tuo tavolo avrà le gambe o sarà un blocco unico.  I primi sono più classici, e puoi trovare centinaia di alternative diverse: gambe lunghe, corte, in legno, in ferro, gambe centrali o solo gambe laterali.

 

L’importante è che tu sappia che più spazio o “aria” c’è tra la base del tuo tavolo e il pavimento, più ampio sarà il tuo soggiorno. Pertanto, un tavolo con gambe è l’alternativa ideale per spazi ristretti.

 

I tavoli monoblocco, ad esempio un blocco di legno o un tronco, sono visivamente molto più “pesanti” poiché sono incollati al pavimento, quindi funzioneranno molto bene in ambienti spaziosi, che consentono di avere mobili di maggior volume.

 

Come puoi immaginare, i tavoli monoblocco sono super decorativi e diventeranno facilmente i protagonisti del tuo soggiorno.

 

Il materiale

Infine, dovresti pensare al materiale del tuo tavolino . È una delle caratteristiche più importanti quando si pensa alla sua durata nel tempo.

  • Legno:se stai cercando un mobile resistente che ti accompagni per anni e che si adatti a vari stili decorativi, allora il legno è l’ideale.

 

  • Vetro o cristallo. Da parte sua, il vetro o il cristallo è l’opzione per i piccoli soggiornipoiché non occupa molto spazio visivo. Decorativamente, è un materiale moderno ed elegante, uno di quei tavoli di design che funzionerà molto bene in ogni tipo di ambiente.

 

  • Anche le fibre naturali:staranno benissimo, soprattutto negli spazi bohémien o nel soggiorno di una terrazza. Bamboo o cannage sono due proposte che puoi prendere in considerazione e che daranno ai tuoi spazi un aspetto rilassato e fresco.

 

  • Marmo (o granito, nella sua versione più economica). Un altro materiale molto ricercato, usalo se vuoi ottenere uno spazio sobrio ed elegante, mescolato con dettagli in ferro nero o orosembrerà spettacolare.

 

Adesso sai già cosa considerare quando dovrai scegliere il tuo prossimo tavolo in casa. Speriamo che questi suggerimenti ti abbiano aiutato!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome