Sostituzione caldaie con sconto in fattura

blank

Quando si tratta di sostituzione caldaie con sconto in fattura, ricorda che l’età è solo un numero. C’è un malinteso sul fatto che quando una caldaia raggiunge un determinato traguardo è necessario sbarazzarsene e installarne una nuova. Questo non è davvero il caso. Con alcune modifiche e una manutenzione regolare, la tua caldaia può vivere bene fino alla vecchiaia. Tuttavia, in alcune situazioni, non c’è alternativa a “fuori con il vecchio e dentro con il nuovo”. Dai un’occhiata a questo elenco di segnali di caldaia istantanea. Comprenderli ti aiuterà a capire se la tua fidata vecchia caldaia potrebbe aver bisogno di essere riparata o sostituita. Se devi chiamare un tecnico della caldaia più di una volta all’anno, vale la pena considerare se la somma delle riparazioni e delle chiamate è maggiore del costo di una nuova caldaia. Trattare la tua caldaia esistente con una manutenzione regolare dovrebbe mantenerla senza intoppi tutto l’anno, quindi una sostituzione è davvero necessaria solo se la tua caldaia continua a faticare in seguito. Probabilmente hai sentito parlare della “classificazione di efficienza” delle caldaie, ma potresti non sapere cosa significa per le bollette della tua casa. In poche parole, una caldaia meno efficiente ti costa più denaro per funzionare. Le moderne caldaie sono di classe A e funzionano con un’efficienza superiore al 90%, mentre i modelli di classe G funzionano al 70% o meno. Mentre l’aggiornamento da una caldaia di classe G a una A potrebbe farti risparmiare circa 200 euro all’anno (e potrebbe essere migliore per l’ambiente), il costo di una caldaia sostitutiva può arrivare a circa 3000 euro. Quindi vale la pena soppesare quanto stai spendendo.

Fai sapere al tuo tecnico della caldaia se senti rumori insoliti della caldaia o del riscaldamento centralizzato

I sistemi di riscaldamento centralizzato emettono tutti i tipi di suoni, la maggior parte dei quali sono completamente innocui. Ma vale la pena notare eventuali cambiamenti nel tipo e nel volume del rumore. Il rumore dei colpi sui tubi o sui radiatori potrebbe essere un segno di accumulo di “fango” nel tuo sistema. Se si sentono ronzii, vibrazioni o colpi, potrebbe esistere un guasto maggiore all’interno della caldaia o del sistema di riscaldamento centralizzato. Fai sapere al tuo tecnico della caldaia se senti rumori insoliti della caldaia o del riscaldamento centralizzato. La fiamma della tua caldaia dovrebbe bruciare di un blu brillante. Se cambia in un colore giallo o arancione, la tua caldaia necessita di un intervento immediato da parte di un tecnico della caldaia. Sarà in grado di dirti quanto è grave il problema e il modo migliore per risolverlo.

Ma soprattutto avrai a  disposizione un tecnico caldaista molto  preparato e competente e che sarà anche trasparente nel dirti qual è la soluzione migliore per la tua situazione perchè in alcuni casi potrebbe suggerirti di tenere la vecchia caldaia perché si può ancora aggiustare.

Ma ma nel caso in cui si accorge non c’è niente da fare nel senso che le riparazioni sarebbero troppo costose ti aiuterà a sostituirla

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome