Bolletta elevata? Multa ingiusta? Affidati ai professionisti

0
avvocato di quartiere difesa debitori roma

Qualcuno la chiama pigrizia, altri sconforto, in realtà questa è la reazione di molti italiani di fronte ad un multa ingiusta o una bolletta con una cifra inspiegabile.

Debitore e creditore: la bilancia pende sempre dallo stesso lato?

Purtroppo esiste sempre un debitore e quindi anche un creditore ma non sempre il primo deve sentirsi in svantaggio rispetto al secondo. Molti cittadini devono affrontare a causa delle avversità della vita, salati conti da pagare. Il pignoramento dei propri beni, la ricerca di rateizzare cifre esose delle utenze di gas ed elettricità, sembrano essere le uniche soluzioni per non farsi rosicchiare tutte le preziose risorse e risparmi messi da parte nel corso del tempo.

Questo è ciò che ti vuole far credere, chi purtroppo vede il recupero crediti, oltre che come un atto giusto, anche come un business redditizio.

Un altro campo nel quale purtroppo sembra che la bilancia penda sempre dalla stessa parte sono, le multe ingiuste. Facciamo riferimento alle famose buste verdi che ti terrorizzano quando fanno capolino nella tua buca da lettere, le quali presentano la tua infrazione stradale come la peggiore mai fatta da un cittadino. Autovelox piazzati in luoghi nascosti, fermate non autorizzate dove il cartello di divieto di sosta compare e scompare, addirittura multe per mancata esibizione del disco orario in aree di sosta libera senza limiti, insomma chi più ne ha più ne metta.

Immediatamente passi da semplice cittadino a debitore nei confronti dello Stato o del comune creditore e l’immediata sensazione è che loro sono troppo grandi e forti e tu sei piccolo ed indifeso. Qualcuno potrebbe dirti che si può fare ricorso, ma tu sai benissimo che dovrai fare un corso di diritto civile per capire termini e modalità per presentare tale istanza. Giudice di pace, prefetto, lettere, raccomandate A/R sembrano muri di un labirinto senza via d’uscita.

La soluzione: affidarsi ai professionisti

Adesso basta, hai il diritto di pensare di provare una volta a vincere anche tu e proprio per questo sono nate nel corso di questi anni delle associazioni di professionisti che prenderanno a cuore il tuo caso specifico e per una volta proveranno a dare una possibilità tangibile al debitore di far valere i suoi diritti sul creditore.

Ricerche nelle pieghe della legge, lettere forbite, procedure di ricorsi, non saranno più un tema insondabile per te, perché avrai al tuo fianco chi farà i tuoi interessi per fare in modo che il danno che ti è stato procurato non si trasformi in una beffa. Dopo un primo colloquio gratuito avrai la possibilità di capire, affidandoti ad un professionista, quali sono i tuoi diritti e vedere se c’è spazio di manovra per poter non cadere sotto la mannaia dei debiti e respirare quindi aria di speranza.

Articolo concesso da: Avvocato di Quartiere, difesa debitori Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome