Consigli su come arredare in stile classico

0
299

La magia, il lusso e lo stile principesco delle case arredate in stile classico sono in grado di abbagliare l’animo di coloro che amano le cose belle, di coloro che non possono fare a meno di ammirarne la ricchezza e che vorrebbero che anche la loro vita avesse il sapore dell’oro. Se anche voi siete stati abbagliati da questo stile e volete realizzare un’atmosfera simile nella vostra abitazione non dovete far altro che seguire questi nostri piccoli consigli e vedrete che riuscirete a creare una casa lussuosa perfetta per vivere una vita che possa davvero dirsi soddisfacente al cento per cento.
La regola più importante che dovete assolutamente seguire quando decidete di arredare la vostra casa in stile classico è prestare sempre una grande attenzione ai dettagli. Non un solo elemento dell’arredamento deve essere lasciato al caso, non un solo elemento deve essere scelto con leggerezza, perché anche l’ingrediente più piccolo e apparentemente insignificante potrebbe rovinare l’eleganza dell’ambiente. E attenzione non stiamo parlando solo della scelta dei mobili e dei complementi di arredo ma anche della scelta dei pavimenti, dei rivestimenti, delle lampade, delle placche per le prese della corrente, dei battiscopa. Tutto deve essere elegante, tutto deve essere realizzato con materiali di grande pregio, tutto deve essere raffinato in modo intenso.
Se riuscirete a seguire questa regola senza mai sgarrare riuscirete sicuramente ad arredare la vostra casa classica davvero alla perfezione, ricordate però che tutti i dettagli della casa che prenderete in considerazione devono avere una certa omogeneità gli uni con gli altri, deve esserci insomma una sorta di filo conduttore che accompagni lo sguardo con delicatezza e armonia da un ingrediente all’altro della vostra ricetta classica. Per creare armonia è importante scegliere un colore di base che sia neutro, semplice ma allo stesso tempo brillante, colore che ritroveremo nei pavimenti, nei rivestimenti, negli infissi e anche nei tessuti. Il bianco rimane il colore per eccellenza degli ambienti classici anche se il colore champagne è altrettanto indicato.
I mobili da inserire nella vostra casa non devono necessariamente essere mobili di nuova fattura ovviamente, possono infatti anche essere mobili antichi. La cosa davvero importante è che vi sia appunto armonia tra gli uni e gli altri e che siano presenti delle linee molto morbide e sinuose. La ricchezza deve mettersi in mostra soprattutto attraverso i complementi di arredo. Da prediligere ovviamente l’oro, l’argento ma anche il cristallo e la porcellana più fine senza dimenticare le opere d’arte meglio se di artisti piuttosto conosciuti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome