Come mantenere pulito il pozzo nero

0

Ogni abitazione è dotata di scarichi, collegati alla rete fognaria, dove confluiscono tutte le acque in casa, proveniente dal wc (acque nere) e dalla cucina o dalla doccia (acque grigie), e si riversano nel luogo in cui vengono depurate e chiarificate.

In alcuni casi però, l’abitazione si trova troppo lontana dalla rete fognaria e quindi le acque di scarto vanno a finire in una fossa biologica oppure in un pozzo nero, ovvero un contenitore di cemento che raccoglie tutte le acque di scarico. Pertanto il pozzo nero necessita di interventi maggiori rispetto alle fosse biologiche, e deve essere svuotato e pulito periodicamente.

Un consiglio per chi ha il pozzo nero, è quello di fare attenzione alla quantità d’acqua che si utilizza poiché finisce tutta nella vasca di raccoglimento e potrebbe verificarsi un sovraccarico di acqua, oltre al fatto che l’utilizzo eccessivo di crea sprechi energetici e costi elevati in bolletta.

Per garantire e mantenere un buon funzionamento, le fosse biologiche ed i pozzi neri, necessitano di alcuni accorgimenti. Le migliori ditte specializzate nell’autospurgo a Roma consigliano di effettuare periodici interventi di manutenzione e pulizia per prevenire danni futuri come ingorghi, otturazioni o persino rotture.

Programmare un’adeguata manutenzione svolta da ditte specializzate che eseguiranno regolarmente lo svuotamento e la pulizia, riduce al minimo i disagi collegati al malfunzionamento della fossa biologica come i cattivi odori.

Prima di intervenire alla manutenzione annuale del pozzo nero, un team di professionisti equipaggiati con le migliori attrezzature tecnologiche e dotazioni per la loro sicurezza, effettuerà un’ispezione dettagliata di tubature e condutture. Questo tipo di controllo, svolto con l’ausilio di videocamere che controllano le tubature e consentono di fare un’analisi dettagliata grazie alle immagini che vengono registrate, consente di valutare la situazione e agire utilizzando gli strumenti più adatti. Successivamente un autospurgo di Fiumicino o Roma provvederà allo svuotamento, la pulizia e lo smaltimento di tutti i liquami e le sostanze tossiche residue, recuperate dal pozzo nero, che verranno infine trasportate in appositi centri di smaltimento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome