Apparecchi dentali invisibili

blank

Oggi sempre più pazienti adulti chiedono al nostro studio la possibilità di poter avere un sorriso più bello. Spesso proprio questi pazienti non desiderano altro che poter installare Apparecchi dentali invisibili  che li porterà verso la realizzazione di questo desiderio.

La moderna ortodonzia invisbile  ci è venuta incontro con due metodiche: l’apparecchio linguale e l’ortodonzia con mascherine trasparenti. Il trattamento di ortodonzia invisibile con Invisalign si avvale di una serie di mascherine trasparenti che vanno indossate per 22 ore al giorno. Sono perfettamente invisibili: ogni mascherina deve essere portata per 14 giorni e successivamente sostituita con quella successiva. Il nostro Team che si occupa di ortodonzia invisibile progetta scrupolosamente queste mascherine, avvalendosi del software chiamato Invisalign  Clin  Check, per analizzare la struttura dentale del paziente.  Attraverso il software inoltre, il paziente potrà assistere alla simulazione delle trasformazioni che subirà la sua dentatura nel corso del tempo  Abbiamo adottato tale metodica con entusiasmo e professionalità

Cosa facciamo prima di passare alla fase terapeutica?Per il nostro staff la fase di diagnosi e di motivazione del paziente è alla base di una buona terapia ortodontica. Quando il paziente si presenta alla prima visita, dopo aver stabilito la necessità del trattamento ortodontico, proseguiamo alla rilevazione delle impronte delle arcate dentali ed effettuiamo gli esami radiologici: ovvero un’ortopanoramica e una lastra latero-laterale del cranio. Eseguiamo inoltre delle fotografie del viso e della dentatura del paziente. Eseguiamo anche un esame cefalometrico del cranio, il quale ci permette di stabilire le condizioni dentali e morfologiche, permettendoci di definire quale sarà il percorso terapeutico più adatto per il paziente.

Nel secondo appuntamento spiegheremo al paziente le sue condizioni attuali ed i passaggi che dovremo effettuare per poter intraprendere il percorso terapeutico, ascolteremo le sue richieste e curiosità cercando di chiarire tutti i possibili dubbi. il terzo appuntamento sarà dedicato totalmente alla fase terapeutica iniziale, nella quale verrà applicato l’apparecchio fisso o mobile. Saranno poi necessari appuntamenti con cadenza mensile per procedere con la terapia.Al termine della terapia sarà richiesta l’applicazione di un apparecchio mobile definito “di contenzione”, il quale servirà per stabilizzare i denti nella posizione che abbiamo ottenuto. Alcune volte applichiamo una legatura metallica sugli elementi inferiori, per evitare possibili disallineamenti di tali denti. Durante la terapia ortodontica riteniamo necessario effettuare dei richiami di igiene orale per controllare anche le possibili carie che potrebbero crearsi sui denti durante tale periodo.

Abbiamo studiato un percorso di igiene orale e visite odontoiatriche, da utilizzare proprio durante tale terapia, in collaborazione con una delle nostre igieniste ed i nostri odontoiatri. Gli obiettivi che si possono raggiungere con l’ortodonzia sono: Determinare un giusto allineamento dei denti. Migliorare la salute dei denti e del loro apparato di sostegno Determinare una buona funzione masticatoria Dare al paziente una buona estetica del viso tenendo conto che estetica e funzione sono strettamente correlate. Determinare una buona stabilità dei risultati ottenuti nel tempo considerando che alcune modifiche durante il corso degli anni fanno parte dei nuovi equilibri ai quali il nostro organismo e’ sottoposto con il trascorrere degli anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci commento
Inserisci nome